Greenspirit Medicina Naturale

Silvia Vianello, Naturopata Svizzera diplomata all'Accademia di Medicina Naturale di Basilea (ANHK) in naturopatia e TCM, medicina tradizionale cinese (agopuntura e Tuina).

Riconosciuta da tutte le assicurazioni malattia per medicina complementare

ZONA BELLINZONA: Carrale Piemoretti 3, Sementina,  Bellinzona TI

ZONA BASEL: Tramstrasse 59, 4132 Muttenz BL

mail: silvia.vianello@gmx.net

 

Tel. 076 6967849

Tutti i diritti riservati a Greenspirit di Earth Spirit Events KLG, Bellinzona 2020

ee2c25ce7c-Facebook-128.png

Coronavirus:

come prevenire di ammalarsi

Il Virus Covid-19, conosciuto con il suo nome generico Coronavirus, che condivide con la SARS e la MERS, malattie discretamente pericolose, sta prendendo piede anche tra noi. Per questo è utile proteggersi e rinforzarsi, con varie misure:

 

EVITARE IL CONTAGIO

1. IGIENE

Mani: Come sottolineato da tutti i media, è importante lavarsi le mani molto spesso, soprattutto dopo essere stati fuori casa e aver toccato qualsiasi cosa. Non è necessario igienizzare le mani dopo averle lavate, le soluzioni sterilizzanti vanno usate solo in caso non ci sia la possibilità di lavare le mani con acqua calda e sapone, cosa che elimina efficacemente i virus e i batteri. Ricordarsi anche le unghie, con lo spazzolino.

Bocca e naso: La maggior parte dei contagi avviene perché ci si tocca la bocca o il naso con le mani infette. Quindi è molto importante non toccarsi il viso, specialmente mentre si è fuori casa. Per evitare di toccarsi sono utili le mascherine.

Mascherine: le mascherine di categoria 1 non proteggono efficacemente contro i virus, però sono utili per non toccarsi il viso. Chi è esposto a maggior rischio (es. perché va in Italia) dovrebbe indossare una mascherina di categoria 3. Il problema delle mascherine è che stanno esaurendo in tutta Europa e quindi si consiglia alla popolazione di non usarle inutilmente, perché servono urgentemente in campo sanitario, ai medici e infermieri, ma anche loro iniziano ad avere difficoltà a trovarle. A chi è ammalato (anche solo di influenza) si consiglia di usare la mascherina per non contagiare gli altri, ma soprattutto di non uscire di casa per nessun motivo.

2. STARE IN CASA

Si consiglia a tutta la popolazione di uscire meno possibile e di evitare tutti i posti dove ci sono altre persone. Il contagio può avvenire attraverso qualsiasi cosa inanimata, pare che il virus possa rimanere sulle superfici per diversi giorni, oppure via aerea fino alla distanza di 1.5 metri. E’ vietato qualsiasi tipo di contatto fisico, anche dare la mano e quando si parla con una persona è meglio mantenere la distanza di 2 metri. Deve stare obbligatoriamente in casa chi ha sintomi influenzali, chi ha superato i 65 anni e chi è a rischio per altre patologie. In caso di sintomi, contattare il medico soltanto telefonicamente, o chiedere prima a me.

Per evitare di andare al supermercato a fare la spesa, si consiglia di ordinare la merce online.

www.leshop.ch  - www.coopathome.ch  - www.pursuisse.ch/einkaufen/neuheiten/

Fare eccessive provviste in casa non è consigliato ed è inutile perchè i servizi online, ma anche i negozi di alimentari resteranno sempre aperti e operativi, è escluso un decreto che faccia smettere le attività di prima necessità.

4. COSA CAMBIA PER GREENSPIRIT: Momentaneamente lo studio Greenspirit è chiuso. Da subito lavoro  attraverso Skype o altro sistema video, sia per consulenza nutrizionale sia per consulenza riguardante qualsiasi disturbo, anche influenza. Ovviamente resto sempre a disposizione anche per telefono, messaggio, whatsapp. Skype è ottimo per consulenza nutrizionale ma anche per diagnosi e consulenza di naturopatia in generale, anche per capire se è il caso di andare dal medico o no, prima di disturbarlo per cose non vitali. In questo momento tutti i medici sono sovraccarichi di lavoro e preferiscono concentrarsi soltanto sui pazienti afflitti da Covid-19.

NOVITA': per offrire a tutti,  la possibilità di chiedere prima a me, e di fare qualcosa per rinforzare il sistema immunitario, a chiunque non abbia l'assicurazione complementare, o abbia un'assicurazione che per qualche motivo non paga o paga poco, o non abiti in Svizzera faccio il 70% di sconto sulle sedute skype, che quindi costano soltanto CHF 36.- / € 32 all'ora.

 

A partire da Aprile, in data ancora da definire (probabilmente il 6), riapro anche lo studio in sicurezza con aumentata igiene e norme restrittive. Siccome io sono personale sanitario certificato, in teoria potrei tenere aperto tutto il tempo. Per maggiori informazioni sull'apertura e sulle leggi in vigore clicca "lo studio medico"

 

PREVENIRE DI AMMALARSI IN CASO DI CONTAGIO:

L’influenza spagnola del 1918-1919 uccise 40 milioni di persone. L’asiatica degli anni 1957-58 e 1968-1969 soltanto 3 milioni. Oggi i morti per il Coronavirus sono appena 34000. Perché questa differenza? Perché siamo diventati più forti. Più forti nell’igiene e nella prevenzione, ma soprattutto più forti con l’alimentazione. Oggi come mai prima d’ora abbiamo a disposizione tutto il cibo che vogliamo (perlomeno nel nostro paese), tutto ciò che ci serve per stare bene, per avere delle difese efficaci e pronte ed un organismo resistente ai patogeni. Usiamo le risorse che abbiamo per evitare di ammalarci!

Non tutti i contagiati presentano sintomi, e anche tra chi si ammala l’80% guarisce entro pochi giorni, come da una normale influenza. Il Coronavirus non è mortale di per sé, lo è soltanto in concomitanza con altre malattie oppure per soggetti particolarmente deboli. Siccome contro il virus non ci sono cure (stanno usando sperimentalmente vari medicinali antivirali, ma nessuno ha un effetto sicuro e tutti hanno effetti collaterali), l’unico modo per non ammalarsi, e anche il migliore contro tutte le malattie, è rinforzare il sistema immunitario. Qui sotto elenco i provvedimenti principali, nel mio foglio informativo "sistema immunitario" si trovano molte piu informazioni.

1. VITAMINE, MINERALI E FITOTERAPIA

Il sistema immunitario ha bisogno di vitamine, specialmente gli antiossidanti A, C, E, e di minerali ed oligoelementi, tutti ma in special modo Selenio e Zinco. Anche la vitamina D svolge un ruolo importante per la prevenzione di malattie influenzali. Consiglio a tutte le persone sane e giovani di prendere degli integratori di vitamine A,C,E e D, eventualmente + selenio e zinco, mentre a tutte le persone deboli e/o anziane consiglio di prendere un multivitaminico e multi minerale, e anche un prodotto che stimoli il sistema immunitario, come l’echinacea, ginseng e/o eleuterococco.

-La vitamina D si prende in farmacia senza ricetta medica, la miglior forma è in gocce. Seguire le indicazioni sulla confezione e prendere 2000 UE al giorno (in genere sono 7-10 gocce).

-Le vitamine A,C,E sono contenute in molti prodotti diversi, sempre in farmacia e senza ricetta. Io consiglio di scegliere un prodotto naturale come Burgerstein Anti-ox. Per la vitamina C in particolare si consigliano dosi molto elevate (fino ad 1g al giorno) perchè essa ha un effetto specificatamente antivirale.

-Anche i multivitaminici e multi minerali sono molto frequenti in farmacia, sempre senza ricetta, e anche per quelli consiglio un prodotto naturale, come ad esempio Burgerstein Top Vital, che contiene già anche Ginseng per stimolare il sistema immunitario, oppure Burgerstein CELA.

-L’echinacea è un ottima pianta per stimolare rapidamente le difese immunitarie. Si acquista in farmacia senza ricetta, ad esempio Echinaforce di Dr. Vogel.

-Il ginseng e l’eleuterococco (ginseng siberiano) sono piante che stimolano il sistema immunitario a lungo termine, aumentando il numero di cellule immunitarie. Sono ottimi per una cura stagionale, ma possono essere presi anche all’ultimo momento. Sola accortezza necessaria: sono stimolanti e quindi non adatti a soggetti stressati e nervosi, e non vanno presi per periodi superiori ai 2-3 mesi. Consiglio ginseng per anziani e uomini, eleuterococco per donne fino alla menopausa. Però in realtà vanno bene entrambi per tutti, eventualmente anche in combinazione come nella mia tisana “immunità”.

Ulteriori consigli per rinforzare il sistema immunitario si trovano sul foglio informativo “sistema immunitario sul mio sito.

2. ALIMENTAZIONE

Ancora più importante degli integratori è ciò che mangiamo tutti i giorni, il nostro cibo è la fonte naturale di vitamine, minerali, proteine e sostanze secondarie delle piante che ci proteggono dalle malattie. Per rinforzare il sistema immunitario con l’alimentazione è importante mangiare almeno 5 porzioni di verdura al giorno, 1/3 delle quali cruda e 1/3 cotta. La verdura deve essere necessariamente stagionale, perché solo quella ha le sostanze secondarie che ci servono, quindi carote, rape, barbabietole, porri e cipolle, cavoli e cappucci di tutti i tipi, cime di rapa, radicchio, sedano rapa, daikon e rapanelli appena è stagione eccetera. L’aglio e le cipolle sono particolarmente utili perché battericidi. Non adatti a invece sono cetrioli, pomodori, zucchine, melanzane e peperoni, tutte verdure che rinfrescano.

Si consiglia anche 1-2 frutti al giorno ricco di vitamina C, come kiwi, limone e pompelmo. Anche l'arancio ha vitamina C ma a causa di altre componenti non è un buon antivirale.

Inoltre è importante assicurare un apporto di proteine di circa 1g ogni Kg di peso corporeo (per una persona di 65 Kg= 65g al giorno). Per calcolare la quantità di proteine ingerita esistono delle utilissime app, ad esempio Samsung Health, Lifesum o anche tante altre, spesso chiamate anche calcolatori di calorie. Altrimenti anche su google si trovano vari programmi che calcolano istantaneamente le proteine contenute nei cibi, ad esempio www.naehrwertdaten.ch

3. SOLE

Pare che il Coronavirus non sopporti il caldo ed è accertato che i raggi UV lo distruggono quando si trova sulle superfici inanimate. Inoltre il nostro sistema immunitario si prolifica molto più rapidamente al caldo, per questo in estate non ci ammaliamo quasi mai di influenza.  Adesso sempre piu’ a mezzogiorno il sole scalda, consiglio di approfittarne e prendere il sole in un posto riparato dal vento (anche in casa con le finestre aperte, se non c’è corrente). Oltre al beneficio del caldo, così viene prodotta anche la Vitamina D, come ho detto sopra importantissima per le difese.

4. AGOPUNTURA  E MTC

La medicina cinese è molto forte nella prevenzione, perché è basata proprio su quello: per millenni l’obiettivo della Medicina Tradizionale Cinese, MTC è stato quello di mantenere la salute delle persone individuando gli squilibri nell’organismo prima che si manifestino dei sintomi. In Cina infatti il medico veniva pagato soltanto finché il cliente stava bene, mentre se si ammalava smetteva di pagare. Ancora oggi la MTC si basa sul principio dell’individuazione di squilibri al di sotto dei processi visibili e quindi è ottima per armonizzare e rinforzare tutto l’organismo. Le tecniche usate sono agopuntura, coppettazione, moxa e guasha per stimolare la risposta dell’organismo, massaggio nel caso serva per sciogliere blocchi muscolari, nelle giunture e negli organi, alimentazione, erbe medicinali ed esercizi da fare in casa o fuori casa. Inoltre io ho imparato anche altri metodi secondari come la Terapia Dorn e Reiki. In tutto le mie cure rappresentano un approccio olistico che affronta qualsiasi problema da tutti i lati, per risolverlo a fondo e in maniera duratura.

Nel mio studio aiuto continuamente i miei clienti a rimanere in salute e prevenire tutti i tipi di malattie, specialmente le influenze e ben presto tornerò a farlo. Prendi già appuntamento!

Per notizie sempre aggiornate sulla situazione in Svizzera, consultare il sito ufficiale del BAG Coronavirus.ch

Per i numeri attuali, consultare il sito del Lancet

 

COME CURARSI SE CI SI AMMALA

 

Se nonostante tutte queste precauzioni capita lo stesso di ammalarsi di influenza Covid-19, non disperate, probabilmente il decorso non sarà grave, specialmente se si fa qualcosa.

Le cure per l'influenza da Coronavirus sono uguali a quelle per le altre influenze, che si trovano sul mio foglio informativo "Raffreddori e influenze". In questo fascicolo tratto anche tutte le complicazioni comuni, e ho recentemente aggiunto anche la polmonite.

Il trattamento finora piu' efficace è con la TCM, la medicina cinese. L'85% dei pazienti in Cina sono stati trattati con la TCM, la quale ha dato ottimi risultati. Metodo principale di trattamento sono le erbe cinesi, che hanno un effetto antivirale scientificamente provato. Inoltre si può aiutare con Moxa, Guasha e agopuntura. Al momento io però non accetto pazienti ammalati di Covid-19, perchè non dispongo di una struttura sanitaria adatta alle emergenze e nemmeno di sufficiente materiale per evitare sicuramente i contagi. Inoltre io non ho studiato le erbe medicinali cinesi. Se però in ospedale o in qualche centro specializzato trovate un medico TCM che usa le erbe e si è informato bene sul Coronavirus, ve lo consiglio.

Come autotrattamento in casa i metodi principali sono tisane antiinfiammatorie come la mia tisana antiinfluenzale. Per renderla accessibile a tutti pubblico la ricetta: tisana antiinfluenzale. Qualsiasi farmacia o erboristeria la può preparare al momento.

Molto importante: non prendere medicinali, non abbassare la febbre sotto i 39-40! La febbre serve per uccidere il virus e stimolare il sistema immunitario a prolificarsi! Anche sopra i 39-40, la febbre va abbassata soltanto in caso di disturbi particolarmente fastidiosi come allucinazioni o forte mal di testa, e soltanto di un grado, con impacchi ai polpacci. La febbre diventa pericolosa a partire dai 42 gradi. Sopra i 41 va abbassata in ogni caso.

Durante la malattia è meglio digiunare ma è molto importante bere molto, anche estratti, centrifughe, smoothies ricchi di vitamine.

Inoltre consiglio di leggere tutto il fascicolo di cui sopra.

I sintomi dell'influenza da Covid-19 sono:

-febbre alta, però ci possono essere anche casi senza febbre, come per le altre influenze.

-tosse secca o con poco muco, però può esserci anche molto muco se la persona è predisposta.

-stanchezza, spossatezza, dolori articolari diffusi come con l'influenza normale

-nausea, inappentenza, e feci morbide, nei bambini può essere anche diarrea.

-senso di oppressione nel torace

-mal di gola e gola secca, a volte

Se l'influenza viene curata bene con metodi naturali, procede normalmente e dopo circa 7 giorni iniziano a diminuire i sintomi e la persona guarisce.

In alcuni casi invece già dopo 2-3 giorni il virus attacca i polmoni: la febbre sale oltre i 39 gradi, il paziente non riesce piu a respirare bene, soffre di dispnea e difficoltà respiratorie e nei polmoni ma anche in altri organi (fegato, reni, cuore...) iniziano infiammazioni con degenerazione dei tessuti. In questo stato il paziente deve essere portato in terapia intensiva e venire ossigenato, e può portare anche alla morte per fallimento totale di piu' organi, specialmente nelle persone a rischio. Il 30% dei pazienti in terapia intensiva con ossigenatore alla fine muore. Ci sono già oltre 100 morti in Ticino.

Fai parte dei gruppi ad alto rischio? Allora dovresti contattare telefonicamente il medico di base all'insorgere dei primi sintomi. I gruppi a rischio sono:

-persone sopra i 65

-persone con malattie croniche che coinvolgono l'apparato respiratorio,

-ipertensione, malattie cardiovascolatorie in special modo quelle ischemiche,

-diabete,

-cancro e

-qualsiasi fattore che sopprima il sistema immunitario, che sia una malattia o un medicinale.

Per ultimo vorrei aggiungere che è importante non farsi prendere dal panico, perchè si tratta di un'influenza, come ne abbiamo viste tante nella nostra vita. Alcune sono piu' innocue altre sono piu' forti. Anche di influenza normale muoiono ogni anno molte persone, ma finora nessuno è mai andato in panico per quello. Quindi tranquillizziamoci, non guardiamo continuamente il telegiornale ma invece già che siamo a casa, approffittiamone per fare tante belle cose che fanno bene a corpo e anima. Perchè un organismo equilibrato in tutti i sensi è un organismo sano, mentre la paura sopprime il sistema immunitario. Prendiamo questo riposo forzato per rigenerarci e trovare un equilibrio interiore che ci permetta di affrontare al meglio le sfide future.

Auguro a tutti una bellissima primavera in salute e serenità.

Silvia