• Silvia

Korma di verdura


Questo è il piatto che propongo per accompagnare il curry di ceci neri: il Korma, o Kurma, è un tipo di curry con molto sugo, molto gustoso ma anche delicato allo stesso tempo. E' un piatto raffinato da fare ogni tanto, particolarmente indicato quando si hanno ospiti perchè è lungo ed elaborato, quindi raramente ci si prende il tempo di farlo nei giorni della settimana.


Gli ingredienti, come in quasi tutte le ricette indiane, sono tanti. Io li ho suddivisi in due gruppi, quelli per il sugo e quelli da mettere dopo. Consiglio di preparare già le spezie in anticipo e metterle da parte.


Il Kurma di verdura è un piatto a base di cocco, è un piatto dal sottofondo dolce. Chi non ama il cocco forse può mangiare qualcos'altro, perchè se lo si leva perde proprio il suo carattere. Eventualmente si può sostituire la farina di cocco con il latte di cocco, e aumentare le lenticchie in modo da addensare il sugo. Al posto delle lenticchie indiane in teoria si possono usare anche altri metodi per addensare il sugo, facendo però attenzione che non influiscano sul gusto.


INGREDIENTI PER IL SUGO:

2 cucchiai di farina di cocco

2 cucchiai di anacardi o mandorle

1 cucchiaio di lenticchie indiane

2 dl o piu' di acqua


Spezie per il sugo:

1 cucchiaino di semi di coriandolo

3 spicchi di aglio

1 pezzetto di zenzero

1 chili

1 cucchiaino di semi di finocchio

1 pizzico di cannella

1 chiodo di garofano

1 cardamomo verde

1 cucchiaino di semi di papavero


INGREDIENTI PER IL KORMA:


Soffritto:

1 cipolla a cubetti

2 cucchiai di olio

1 foglia di alloro

2dl pomodoro (da conserva)

1 pizzico di curcuma


Verdura:

2 carote a rondelle grosse

100g piselli (surgelati)

1 patata a cubetti

5-6 champignons a fette

100g fagiolini, cavolo riccio o broccoli


Altro:

1.5 CU yogurt di soia

4 dl acqua

1 CU Foglie di coriandolo tagliate


ISTRUZIONI:

Prendere tutti gli ingredienti per il sugo e frullare tutto assieme nel frullatore oppure con il mixer ad immersione finchè si ottiene un sugo liscio, che può essere una poltiglia oppure anche piu' liquido se avete difficoltà a frullarlo.


Rosolare la cipolla nell'olio, poi aggiungere l'alloro, il pomodoro, la curcuma e il sugo precedentemente frullato. Cuocere per 4-5 minuti a fuoco basso in modo che il sugo si rapprenda. Se avete messo molta acqua, bisognerà cuocerlo piu' a lungo oppure lasciare l'acqua e passare direttamente al prossimo step, senza rosolare la verdura, viene buono lo stesso.


Aggiungere la verdura tagliata e cuocere tutto assieme nel sugo per 4-5 minuti. A questo punto aggiungere lo yoghurt e l'acqua (circa 4 dl, ma se il sugo era piu liquido ovviamente meno, poi dipende anche dal fuoco) e cuocere tutto per 15-20 minuti finchè la verdura è cotta al punto giusto. Regolare l'acqua del sugo, se è troppo poca aggiungere, se è troppa alzare il fuoco per consumarla senza che la verdura si scuocia.


Quando è pronto, versare in una bella terrina e cospargere di foglie di coriandolo tritate.

Servire con riso basmati.


12 visualizzazioni

Greenspirit Medicina Naturale

Silvia Vianello, Naturopata Svizzera diplomata all'Accademia di Medicina Naturale di Basilea (ANHK) in naturopatia e TCM, medicina tradizionale cinese (agopuntura e Tuina).

Riconosciuta da tutte le assicurazioni malattia per medicina complementare

Via al Ticino 15, 6514 Sementina,  Bellinzona TI

(stabile Sonja, proprio di fronte alla Migros)

mail: silvia.vianello@gmx.net

 

Tel. 076 6967849

Tutti i diritti riservati a Greenspirit di Earth Spirit Events KLG, Bellinzona

ultimo aggiornamento sito: agosto 2020

ee2c25ce7c-Facebook-128.png