Curry di lenticchie gialle

Aggiornato il: ott 17

Adesso che finalmente è tornata la bella stagione, sperando che la pioggia rimanga a lungo e il caldo infernale resti solo un ricordo almeno fino alla prossima estate, ci ritorna anche la voglia di cucinare!

Stamattina mi sono svegliata con la piacevole sorpresa della pioggia e, rinvigorita dall'abbassamento della temperatura e dalla piacevole umidità, mi è venuta proprio voglia di un bel curry dolce e amabile, nutriente e gustoso. Quello che ho fatto e poi mangiato è venuto esattamente secondo le mie esigenti aspettative, e allora lo pubblico :)



In realtà questo piatto è un Dalma. Per noi però è più semplice chiamare tutto curry.


INGREDIENTI

200g lenticchie gialle secche

2 carote

1 gamba di sedano

1/2 zucchina

1/2 rapa rossa piccola

1-2 fette di ananas

1 cucchiaio di polvere per curry dolce

1 pizzico di fieno greco macinato

1-2 cucchiai di coriandolo fresco tagliuzzato

q.b. sale

1 dl latte di cocco


SVOLGIMENTO

Cuocere le lenticchie in acqua (circa un litro) finchè sono morbide. Poi aggiungere la verdura a pezzetti, il curry e l'ananas a pezzetti. Cuocere ancora finchè la verdura è cotta, le lenticchie nel frattempo si dovrebbero sfaldare e diventare cremose. Aggiungere acqua man mano che si consuma in modo che non si brucino.

Aggiungere il fieno greco, il sale e il latte di cocco e aggiustare la consistenza, lasciando consumare nel caso sia troppo liquido. Cospargere di coriandolo e servire con del riso.



Io oggi l'ho servito con il riso rosso, con il quale armonizza benissimo perchè anche il riso rosso è dolce. Dopo averlo cotto nel cuociriso, ho spadellato il riso rosso con anacardi, mandorle, senape nera, cipolle, coriandolo.



Questa ricetta è sempre adatta, a colazione, pranzo o cena ed è facile da fare. Se si mette a bagno sia il riso che le lenticchie prima di cuocerle, ad esempio la notte per la colazione o al mattino prima di uscire per pranzo o cena, si fa anche prima a cuocere tutto. Altrimenti il tempo necessario in totale è circa un'ora, perchè le lenticchie gialle sono piu dure di quelle rosse e anche il riso integrale vuole il suo tempo.

Chi desidera un piatto particolarmente leggero può fare a meno del latte di cocco e usare riso bollito e basta. Buonissimo lo stesso.

La verdura nel curry si può anche variare a piacere, però consiglio di scegliere verdura dolce e non cavoli o cipolle, che non stanno bene con l'ananas. Ovviamente si può anche fare senza l'ananas e dargli un gusto diverso se non si ha voglia di dolce.

4 visualizzazioni

Greenspirit Medicina Naturale

Silvia Vianello, Naturopata Svizzera diplomata all'Accademia di Medicina Naturale di Basilea (ANHK) in naturopatia e TCM, medicina tradizionale cinese (agopuntura e Tuina).

Riconosciuta da tutte le assicurazioni malattia per medicina complementare

Via al Ticino 15, 6514 Sementina,  Bellinzona TI

(stabile Sonja, proprio di fronte alla Migros)

mail: silvia.vianello@gmx.net

 

Tel. 076 6967849

Tutti i diritti riservati a Greenspirit di Earth Spirit Events KLG, Bellinzona

ultimo aggiornamento sito: agosto 2020

ee2c25ce7c-Facebook-128.png