Greenspirit Medicina Naturale

Silvia Vianello, Naturopata Svizzera diplomata all'Accademia di Medicina Naturale di Basilea (ANHK) in naturopatia e TCM, medicina tradizionale cinese (agopuntura e Tuina).

Riconosciuta da tutte le assicurazioni malattia per medicina complementare

ZONA BELLINZONA: Carrale Piemoretti 3, Sementina,  Bellinzona TI

ZONA BASEL: Tramstrasse 59, 4132 Muttenz BL

mail: silvia.vianello@gmx.net

 

Tel. 076 6967849

Tutti i diritti riservati a Greenspirit di Earth Spirit Events KLG, Bellinzona 2020

ee2c25ce7c-Facebook-128.png
  • Silvia

Crema ai frutti tropicali

Aggiornato il: gen 24


Che ne dite, per una volta ci concediamo una prelibatezza esotica? Ma a Pasqua anche sì, dai! Questa crema sta benissimo con le tortine di Pasqua, e anche con la colomba! Anche se alcuni di questi frutti non saranno biologici, ma facciamo del nostro meglio per trovarli piu' sostenibili possibile: il mango viene prodotto anche in Europa con successo, in commercio ci sono mango spagnoli. Le arance saranno italiane, e le banane da agricoltura equa e solidale, fair trade, forse troviamo anche l'ananas fair trade.

Bene, adesso che abbiamo tranquillizzato i nostri sensi di colpa verso i paesi in via di sviluppo, possiamo goderci la nostra meritata crema che vi assicuro è buonissima e rappresenta il dessert perfetto per quando abbiamo ospiti. Chi ama tanto il dolce ci può anche aggiungere un poco di zucchero, anche se secondo me non è assolutamente necessario. E poi non sono posti limiti alle decorazioni!


Ingredienti:


• 2 mango

• 2 fette di ananas

• 1 papaya

• 1 arancia

• 1 banana

• 1 maracuja (frutto della passione)

• 2 cucchiai di semi di canapa

• 1 manciata di anacardi

• 1 yogurt di soia o latte di cocco


Tritare prima i semi di canapa e le noci con un pò di acqua o latte vegetale fino ad ottenere una poltiglia, poi aggiungere tutta la frutta e frullare (io lo faccio con il minipimer ma si può fare anche con il frullatore, è solo piu difficile perchè è densa) fino ad avere una crema liscia, infine amalgamare con il cucchiaio lo yogurt di soia. Se si usa il latte di cocco si può frullare assieme alla frutta, facendo attenzione però che la crema non diventi troppo liquida.


Disporre nelle ciotoline, decorare e servire subito, altrimenti si ossida e diventa un pò scura. Nel caso la si voglia preparare in anticipo e tenere in frigorifero, si può fare senza banana, è buonissima lo stesso, solo piu' liquida ma per addensarla si possono usare dei semi chia, da mettere assieme ai semi di canapa. Un'altra possibilità è quella di chiuderla immediatamente in un recipente ermetico riempiendolo fino al bordo e poi metterla nelle ciotoline all'ultimo momento.


Ovviamente la frutta si può variare a piacere, a seconda di ciò che piace o che si trova in negozio, l'importante è che non diventi troppo liquida o troppo acida. La banana, le noci e i semi servono proprio a questo.


variante con piu' ananas, senza arancio, papaya e maracuia. Molto bella e buona anche questa.


11 visualizzazioni2 commenti