• Silvia

Carpaccio di rape rosse


Volete un antipasto vegano raffinato, bello da vedere, adatto sia agli ospiti che alla famiglia, velocissimo da preparare, che stia bene con qualsiasi altra pietanza, economico e molto sano? Nessun problema! eccolo qua. Le rape fatte così sono davvero buonissime e piacciono anche e chi solitamente non mangia rape rosse.


1 rapa grande cotta

1/2 limone

olio di oliva

prezzemolo ed erba cipollina freschi

sale


Se comperate la rapa cruda, va cotta in pentola a pressione per quasi un'ora, a seconda della grandezza, poi prima di tagliarla bisogna aspettare almeno mezza giornata.

Se comperate la rapa già cotta, basta tirarla fuori dalla confezione.


Per preparare il carpaccio pelare la rapa e tagliarla molto finemente (con l'affettatrice manuale). Adagiare sul piatto, poi in un bicchiere mescolare succo di limone, olio e sale, tagliare le erbe e spargere tutto sopra le rape.


Ottimo anche a Pasqua, in alternativa ai patè (ricetta precedente), oppure anche in aggiunta, se avete tanti ospiti. Si accoppia benissimo con dadini di tofu, crudi oppure saltati in padella con un pò di aglio, olio ed erbe aromatiche, con insalate verdi, asparagi, antipasti in pasta sfoglia eccetera.



7 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti