Terapia Dorn

La terapia Dorn é un metodo semplice e veloce ma estremamente efficace per rimettere in sesto le giunture e la colonna vertebrale.

Il suo funzionamento è semplice ma geniale: prima si massaggiano le strutture molli della schiena (muscoli e fascie) per renderle morbide e flessibili, poi con l'aiuto di movimenti del corpo, che fa il paziente da solo mentre il terapista è all'opera, si spingono le vertebre nella posizione giusta. La pressione esercitata dal terapista in questo modo è molto minore di quella che deve esercitare per esempio un chiropratico.

 

La terapia Dorn non è dolorosa e non è assolutamente rischiosa. Anche se un terapista Dorn dovesse sbagliare, il peggio che può succedere è che non accade nulla.

Nel mio studio io applico la terapia Dorn, a chi ne ha bisogno, dopo un massaggio Tuina. Si tratta di pochi minuti ma il risultato é stupefacente. 

Con la terapia Dorn ho aiutato molte persone con emicrania o mal di testa, mal di schiena, tensioni muscolari alla nuca e alle spalle, dolori alle ginocchia o alle anche, disturbi digestivi, dolori fantasma al petto o all'addome (causati dai nervi schiacciati dalle vertebre), ronzio alle orecchie e altri disturbi in testa.

La terapia Dorn si basa sulla statica delle ossa del nostro organismo: tutto parte dal basso (piedi, gambe) e va verso l'alto (testa) e quindi uno squilibrio in basso, come ad esempio una gamba piu corta dell'altra, che è molto frequente, si riflette in alto, fino alla testa, perchè causa il bacino di essere storto il quale poi storge la colonna vertebrale. Quindi con la terapia Dorn si riequilibria sempre tutta la statica del corpo, dal basso verso l'alto, in modo che tutto sia ben allineato e in equilibrio. Questo porta un gran senso di benessere generale, oltre che eliminare i sintomi relativi, anche se all'inizio spesso ci si può sentire "un pò strani", perchè non si è piú storti!

La terapia Dorn, da quando esiste, ha salvato migliaia di persone con problemi alla schiena, alle anche e al collo, ma non serve avere problemi gravi per approfittarne: nella maggioranza delle persone si riscontrano lievi spostamenti delle vertebre, dell'osso sacro o alcune giunture delle gambe o delle braccia che non risiedono perfettamente, e mettendoli a posto si evita che diano problemi piu gravi in futuro. La terapia Dorn quindi oltre che una cura é anche un'ottima prevenzione per tutti i dolori articolari e altri disturbi dell'apparato motorio, e non solo quello: siccome alla colonna vertebrale é attaccato tutto il sistema nervoso, eventuali  malposizioni delle vertebre si riflettono su tutti gli organi interni. La terapia Dorn aiuta spesso anche in casi di disturbi digestivi, tinnitus, neuralgie, problemi al cuore eccetera. 

In particolare la terapia Dorn offre ottimi risultati in caso di: 

- dolori alla schiena di qualsiasi tipo (assieme al massaggio)

- dolori alle anche e/o alle ginocchia, artrosi

- dolori alla nuca di qualsiasi tipo (assieme al massaggio)

- mal di testa ed emicrania (se causate dalle vertebre, come lo è spesso)

- giramenti di testa, eventualmente assieme ad altre terapie

- ronzio alle orecchie

- nausea (in combinazione con la nutrizione)

inoltre può dare buoni risultati, in combinazione con altre terapie, in caso di:

- dolori o problemi di circolazione alle gambe e i piedi

- mal di stomaco, disturbi digestivi (in combinazione con la nutrizione)

- aritmie cardiache, assieme ad altre terapie a seconda della causa

- neuralgia facciale ed eventualmente problemi di occhi ed orecchie

- per tutti, come prevenzione dell'artrosi.

Come prevenzione consiglio la terapia Dorn (circa 3 sedute) a:

- donne incinte, ultimo trimestre, per facilitare il parto, e anche subito dopo la nascita per rimettere a posto il bacino che sicuramente ha sofferto

- ragazzi e ragazze, perchè loro di solito ancora non hanno dolori, ma è importante controllare se il sacro è a posto, nel caso non lo sia si può raddrizzare molto facilmente nei giovani, prima che insorgano problemi maggiori.

- persone con iperlordosi. Anche se per ora non ci sono dolori, questa è una situazione molto dannosa per la vertebra L5 e prima o poi porta ad ernia a disco. Con la terapia Dorn si può rimediare subito, prima si fa meglio è.

- a chiunque sia incerto se la sua spina dorsale è diritta e voglia fare un controllo.

Ulteriori informazioni sulla terapia Dorn e sulle sue origini si trovano sul sito ufficiale dell'associazione svizzera Dorn: www.dorn-schweiz.ch

Lo svolgimento della terapia Dorn

Come per tutti i clienti, prima di tutto c'è l'anamnesi, cioè il colloquio, che ha durata diversa in dipendenza dei disturbi.

Poi quasi sempre inizio con un massaggio delle zone problematiche (quasi sempre massaggio tutta la schiena, a volte le gambe, spesso la nuca e la testa, raramente le braccia). Nel caso il massaggio non sia gradito, si può anche fare la terapia Dorn senza il massaggio o con un massaggio rapidissimo solo dei muscoli interessati.

Dal massaggio passo senza interruzioni alla prima parte della terapia Dorn, cioè il controllo e il riposizionamento delle gambe, che faccio con il cliente disteso sul lettino. Poi il cliente si deve alzare e faccio il controllo e il riposizionamento del sacro e del bacino.

Il riposizionamento è una specie di esercizio che il cliente deve fare, nel caso del bacino ad esempio deve oscillare solo con una gamba (tenendosi sul lettino) mentre io premo una zona particolare del bacino dalla parte opposta. Dopo questi riposizionamenti, le ossa sono solitamente al posto giusto (eccetto in caso di gravi scogliosi)

Poi mostro al cliente un esercizio simile da fare a casa per mantenere il risultato ottenuto.

Questo trattamento è da fare almeno 3 settimane consecutive, perchè l'effetto sia duraturo. Piu' avanzata è l'età del cliente, piu' trattamenti sono necessari fino a guarigione. Anche piu grave è il problema, piu trattamenti sono necessari.

immagine in basso:

molto spesso l'osso sacro non è diritto come dovrebbe essere e le persone di solito non lo sanno nemmeno. 

Come si vede dalle immagini, però, questo ha un effetto molto grave sulla salute.

La prima raffigurazione mostra le ossa del bacino con un sacro diritto. La forza applicata sulla colonna vertebrale fa una pressione diritta su tutto.

La seconda raffigurazione mostra le stesse ossa con il sacro storto, così come lo vedo molto spesso nelle persone. la forza esercitata va a finire soltanto da un lato.

Questo porta a problemi e dolori nel bacino, nelle anche, nelle ginocchia, e come si vede dall'ultima raffigurazione, anche la colonna vertebrale si storge e le vertebre premono lateralmente sui dischi e sui nervi.

Greenspirit Medicina Naturale

Silvia Vianello, Naturopata Svizzera diplomata all'Accademia di Medicina Naturale di Basilea (ANHK) in naturopatia e TCM, medicina tradizionale cinese (agopuntura e Tuina).

Riconosciuta da tutte le assicurazioni malattia per medicina complementare

Via al Ticino 15, 6514 Sementina,  Bellinzona TI

(stabile Sonja, proprio di fronte alla Migros)

mail: silvia.vianello@gmx.net

 

Tel. 076 6967849

Tutti i diritti riservati a Greenspirit di Earth Spirit Events KLG, Bellinzona

ultimo aggiornamento sito: agosto 2020

ee2c25ce7c-Facebook-128.png